GoogleRank il portale gratuito che cercavi!

Guide SEO / Fattori di Ranking interni / Siti con frame

Siti con frame

Siti con frame

Se il tuo sito usa frame hai già problemi. Al meno per quanto riguarda l'indicizzazione.

Il problema sta nel fatto che i motori non riescono ad indicizzare bene i siti con frame. Il risultato a volte è così scadente che se si desidera ottenere un miglior posizionamento allora consigliamo di rifare il sito senza frame. Nel frattempo comunque si possono fare delle ottimizzazioni. Se non hai la possibilità di rifare il sito e devi per forza usare i frame usa questi precauzioni.

Il Problema

Il frame è quello che dall'inglese la parola "cornice" significa: una pagina html che incornicia le altre pagine. Quando si fa l'indicizzazione, nei motore si registra questa cornice, che è una sola pagina, che contiene poi le altre. Ma il motore vede solo questa, il resto dei contenuti è tenuto all'oscuro proprio dalla cornice. Perché la tua home page è il frameset, che non ha alcun contenuto reale e rilevante. Ecco cosa è il frame. E ricorda che lo spider del motore vede questo.

Esempio di codice html di un sito che usa frame:

<HTML>
<HEAD>
<TITLE>Il titolo del tuo sito</TITLE>
</HEAD>
<FRAMESET cols="160,*">
<FRAME name="contents" target="main">
<FRAME name="main">
</FRAMESET>
</HTML>

Non abbiamo l'obiettivo di approfondire la tecnologia dei frame, ma quello che basta ai fini dell'indicizzazione, è che questa pagina non contiene alcuna informazione utile per il posizionamento del tuo sito. La pagina è solo codice html, e anche se il titolo verrà poi indicizzato, il suo posizionamento non sarà tra i migliori.  

La Soluzione

Non è una vera soluzione, (quella sarebbe di sbarazzare dai frame), ma è la miglior cosa da fare: preparare un'altra pagina alternativa senza il frame ed inserirla nel tag <noframes> del frameset. Questo tag è stato introdotto molto tempo fà, all'inizio per rendere visibile il contenuto per color o che usavano browser più vecchi, senza il supporto di visualizzazione dei frame. Ora tutti i browser li supportano, ma possiamo usare questo tag per mostrare i contenuti ai motori.

Ecco come inserirlo:

Il tag <noframes> dovrà essere inserito prima della chiusura del tag </frameset> come evidenziato sotto:

Esempio di codice html di un sito che usa frameset includendo il tag <noframes>

<HTML>
<HEAD>
<TITLE>Il titolo del tuo sito</TITLE>
</HEAD>
<FRAMESET cols="160,*">
<FRAME name="contents" target="main">
<FRAME name="main">
<NOFRAMES>
Inserire qui la pagina ottimizzata.
</NOFRAMES>
</FRAMESET>
</HTML>

I Consigli

Inserisci contenuto ottimizzato per i motori nella pagina messa tra i tag <noframes>. Un modo facile per questo è quello di creare una pagina nuova (senza frame), con la descrizione e i link di navigazione del sito. Di solito potrai prendere i contenuti dalla tua pagina con frame, e ricopiarla.
Assicurati di ottimizzare questa pagina secondo tutti gli altri criteri descritti nella guida. L'uso di una pagina non ottimizzata non porterà un gran risultato.

Non dimenticare però il frameset. Su questo usa il tag <title> più rilevante ed ottimizza i meta tag nel miglior modo possibile.  

Fattori di Ranking

Fattori di ranking interni                                        Fattori di ranking esterni

GoogleRank e SEO:

Domini24